il radar

Posts Tagged ‘Milano’

Pollock e gli irascibili, grande delusione!

In città&territorio, cultura&arte, informazione on 5 ottobre 2013 at 15:44

La mostra di Pollock al Palazzo Reale di Milano ben sotto le aspettative. Miglior titolo sarebbe: “gli Irascibili, due Rothko e un Pollock” (!)

Ma andiamo con ordine nello spiegare il perche’ di questa mia delusione, non solitaria e già condivisa con diversi avventori della “mostra”.

Iniziamo col dire che se avete un’ora di tempo libero e 11 euro da spendere, comunque, vi consiglio di andare, perche’ un Pollock (ripeto e sottolineo, 1 Pollock, il “numero 27“), i due Rothko, la splendida “porta sul fiume” di De Kooning e “territorio blu” della Frankenthaler saranno capaci di ripagarvi ampiamente del tempo e denaro investito. Questa e’ la prova, se mai ce ne fosse bisogno, che sono grandi opere, nonostante il misero allestimento riescono comunque ad emozionare. Ma, ahime’, le note positive finiscono qui.

1) Il sito web della mostra: introvabile!
Ovviamente, come penso molti di voi, prima di andare ad una mostra mi informo su orari, prezzi, opere esposte, ecc. Ebbene trovare il sito di questa mostra e’ una vera e propria caccia al tesoro. Considerando che la mostra “Pollock e gli Irascibili” e’ aperta al pubblico da 24 settembre, si presume che il sito sia andato on-line almeno una decina di giorni prima (comunque in enorme ritardo sapendo che l’algoritmo di google tende a mettere in una sorta di limbo o sandbox i siti appena pubblicati).

Oggi 5 ottobre il sito e’ praticamnete irraggiungibile per coloro che effettuassero le seguenti ricerche:

– “pollock milano“: mi arrendo alla 13° pagina…(questo lo screenshot della prima pagina di ricerca);

– “mostra pollock“: in questo caso stiamo cercando, in partica, il nome del link (mostrapollock – punto – it), nulla e siamo alla nona pagina (screenshot);

– “pollock irascibili mostra“: finalmente abbiamo un risultato positivo in terza pagina (screenshot);

– “pollock irascibili“: siamo in seconda pagina (wow!), (screenshot);

– tornando a fare una ricerca più usuale – come le prime due – “pollock palazzo reale“: nulla, gettiamo la spugna dopo pagina 11 (screenshot).

Potreste ribattere che essendo la mostra finita su Repubblica.it, Arte.it, Sole24ore, ecc.ecc. tutti articoli meglio indicizzati, un possibile visitatore “cerca e trova” l’articolo della mostra e poi da questo con un link arriva sul sito della mostra. Vero!
Ma quale link? Persino arte.it ha come “sito ufficiale” non il sito della mostra ma quell’obrobrio, uguale dal 2006 almeno, di “Palazzo Reale (uno schifo senza mezzi termini, per la città di “Expo 2015”, la cui incuria e’ attribuibile tanto alla precendete giunta Moratti come alla attuale giunta Pisapia, uno straniero e comunque un visitatore che vede un sito del genere ha una pessima impressione, nonostante poi a Palazzo Reale si siano tenute mostre di prim’ordine…).

– Il sito ufficiale della mostra, in realtà, mi piace! Questo e’ il colmo! E’ pulito, grafica piacevole, ha tutte le informazioni essenziali per visitare la mostra. Ma non lo si trova! Di chi la colpa? Di Google? (!) Congiura di tutte le redazioni contro l’ufficio stampa? (!) Pensare che “il Sole 24 Ore” (questo lo screenshot dell’articolo on-line senza link al sito della mostra!) e’ anche partner dell’evento. Viene da dire: “bho?!” oppure “dilettanti allo sbaraglio?”. A voi l’ardua sentenza. Leggi il seguito di questo post »